CALCIO: Acri, in arrivo nuovi ingressi societari. Falcone: “se è cosi allora andiamo avanti”

Condividi l'articolo
  • 22
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    22
    Shares

Acri – Sembra poter trovare qualche timido spiraglio di positività la situazione societaria in casa Acri. Nelle scorse settimane, il presidente Santo Falcone, ha esternato più volte la sua volontà di farsi da parte, ed allo stesso tempo ha lanciato più di un appello teso ad avvicinare nuovi soci alla società acrese. In due diverse note stampa, il presidente dei rossoneri, aveva sottolineato come la decisione di lasciare fosse maturata come conseguenza al fatto di essere “rimasto da solo” durante la stagione che per l’Acri si è conclusa con la finale playoff persa a Castrovillari. Il bilancio del primo anno con Falcone alla guida può essere considerato sostanzialmente sufficiente, anche se gli iniziali obiettivi della società acrese sono stati disattesi. Per l’Acri la prima parte è stata sicuramente negativa: una squadra ricca di nomi altisonanti ma forse carente in qualche reparto. Una serie di errori, forse dovuti anche all’inesperienza che ha portato poi a dover ridimensionare i piani. La disputa della finale playoff e i buoni risultati ottenuti dal settore giovanile hanno reso meno amara la stagione. Nelle ultime ore, il “libro rossonero” potrebbe arricchirsi di un nuovo capitolo. Falcone, infatti, ha affermato come qualcosa possa smuoversi, scongiurando le solite tribolazioni, che soprattutto per i tifosi, da qualche anno a questa parte si ripresentano puntualmente ogni estate. Le novità, in casa Acri potrebbero arrivare già nei prossimi giorni: << si stanno concretizzando dei rapporti di collaborazione con alcuni imprenditori non acresi – afferma Falcone, che non lascia però trapelare alcun nome – il mio rammarico è che nonostante i ripetuti appelli diffusi tramite la stampa, al momento nessun acrese ha manifestato concretamente l’intenzione di entrare in società>>. E poi: << se questi rapporti si concretizzeranno ci sono buone possibilità di andare avanti – afferma – resta però il fatto che siamo aperti sempre a nuovi ingressi, soprattutto di imprenditori ed appassionati acresi>>. Anche se il presidente non conferma, pare che nei prossimi giorni sarà convocato un incontro pubblico, dove si discuterà del futuro dei rossoneri.

 

Francesco Spina – Il Quotidiano del Sud

2,554 Visite totali, 2 visite odierne

Lascia un commento