Calcio Acri , Ecco il “Pinturicchio” Fanigliulo . Ritorna in rossonero Siciliano

2,507 Visite totali, 1 visite odierne

Volti nuovi e qualche partenza in casa rossonera. Attraverso il lavoro del ds Antonio Servidio è arrivato ad Acri , Pierandrea Fanigliulo, attaccante leccese classe ’84, che nelle ultime stagioni ha militato prevalentemente nel campionato di Eccellenza pugliese, dove ha vestito le maglie di Casarano, Maglie, Francavilla, Galatina e la prima parte della stagione con il Levarano. Fanigliulo che nella stagione 2013/2014 ha ricevuto anche il premio come miglio giocatore dell’anno in Puglia, si è presentato già ai suoi nuovi tifosi disputando la parte finale della gara giocata e vinta domenica scorsa contro il Trebisacce. L’attaccante che in Puglia ha ricevuto il soprannome di “Pinturicchio del Salento” è chiamato a rafforzare il reparto offensivo rossonero: << Sono felice di essere in una piazza calda come Acri – afferma – sono molto sanguigno e in questo ambiente riesco a rendere di più e dare il meglio >>. Fanigliulo potrà essere schierato da Pascuzzo in varie posizioni del reparto offensivo : << Posso svariare su tutto il reparto, mi piace inserirmi e mandare in porta i miei compagni, darò il mio contributo domenica dopo domenica per centrare i play- off >>. Tra i nuovi arrivi anche il portiere classe ’97 Marco Algieri proveniente dalla Brutium Cosenza, Algieri ha già esordito nella partita contro il Cutro parando anche un calcio di rigore. Ritorna in rossonero dopo la parentesi ad Isola Giuseppe Siciliano, centrocampista dai piedi buoni classe ’96. Lasciano invece l’Acri il portiere under Propato, il centrocampista Marco Cormaci e gli attaccanti Martorana e Ferraro quest’ultimo passa all’Olympic Acri in prima categoria. L’Acri potrebbe nei prossimi giorni pescare nelle liste degli svincolati per qualche nuovo arrivo, per il momento la squadra di Pascuzzo è concentrata alla sfida di domenica quando farà visita al Gallico Catona.
Francesco Spina

Lascia un commento