ACRI : Salta il Consiglio Comunale

1,715 Visite totali, 1 visite odierne

E’ stata revocata all’ultimo la convocazione della seduta del consiglio comunale prevista per ieri pomeriggio.
Il presidente Cosimo Fabbricatore aveva infatti convocato l’assemblea per le ore 14:30 di ieri. Era stata anche individuata la data della seconda convocazione, per lunedì prossimo, alla stessa ora.
Erano due i punti all’ordine del giorno: Giudizio n.373/SR/EL Corte dei Conti, sezioni riunite in speciale composizione – dispositivo di udienza del 30.4.2014 – sentenza n.20/2014/EL, depositata in segreteria in data 29.5.2014 – presa d’atto; Ricorso alla procedura di riequilibrio finanziario pluriennale – art.243 bis e seguenti Decreto Legislativo n.267/2000. Il consiglio comunale è stato poi “disconvocato per sopraggiunte nuove valutazioni in merito al piano di riequilibrio pluriennale finanziario”.
In sostanza, si tratta di dar corso all’iter che porta dalla revoca della delibera con cui, nello scorso mese di dicembre, il consiglio comunale aveva votato il dissesto finanziario, alla richiesta di adesione alla procedura di riequilibrio finanziario pluriennale, più comunemente nota come predissesto.
In un primo momento sembrava che vi fossero degli adempimenti cui ottemperare nel più breve tempo possibile, mentre da successive valutazioni i tempi sarebbero più dilatati.

Piero Cirino
Da “Il Quotidiano della Calabria” del 14-06-2014.

Lascia un commento

1
Ciao. Come posso esserti utile?
Powered by