Acri-Presentati in Comune due progetti per persone non vedenti

Condividi l'articolo
  • 151
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    151
    Shares

Si è tenuta, in Municipio, mercoledì scorso, una conferenza stampa in cui sono stati illustrati due progetti diretti a persone affette da cecità.
Come ha spiegato l’assessore comunale ai Servizi Sociali, Emanuele Le Pera, “si tratta di due progetti finanziati attraverso una legge regionale rivolta a persone non autosufficienti. I fondi erano rimasti fermi e noi, appena insediati, li abbiamo sbloccati”.
Angela Sammarro e Giuseppe Capalbo, entrambi presenti per l’occasione, ne sono i beneficiari.
La prima, attraverso il diretto coinvolgimento della scuola di musica Hello Music e dell’Istituto Comprensivo “Vincenzo Padula”, sta frequentando un corso di alfabetizzazione musicale, di canto e pianoforte, che le permetterà alla fine di poter leggere uno spartito in braille.
Giuseppe Capalbo invece, grazie a questo progetto, ha potuto riacquistare la capacità di muoversi e di non essere più confinato tra le mura domestiche.
Alla conferenza stampa c’erano anche Francesco Spezzano e Mariacristina Zangari, responsabili della Hello Music; Giusi Bartolotto, della sezione cosentina dell’Unione Italiana Ciechi; e la dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo “Vincenzo Padula”, Simona Sansosti.
Al termine dell’incontro si è tenuta un’esibizione canora di Angela Sammarro.

Da “Il Quotidiano del Sud” del 09-03-2018 Piero Cirino

2,579 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento