Acri In Movimento :La Salute e l’Ambiente, due facce della stessa medaglia

1,295 Visite totali, 1 visite odierne

di Acri In Movimento

Il 16 aprile scorso si è svolto presso il Cine Teatro nuovo, un incontro dibattito di qualità ed intensità degli interventi su Salute e Ambiente, organizzato dal Meetup Acri in Movimento. Sono intervenuti l’on. Dalila Nesci l’on. Paolo Parentela, entrambi portavoce alla Camera dei Deputati del M5S, l’Ing. Giuseppe Infusini coordinatore provinciale dell’associazione ONA,Osservatorio Nazionale Amianto di Cosenza, ed il dott. Gianluigi Scaffidi, Consigliere Nazionale dell’anaoo-ASSOMED, già responsabile al piano di rientro della Regione Calabria dal 2011 al 2013 durante la Giunta Scopelliti.
Il dott. Scaffidi ha effettuato una disamina delle problematiche legate al piano di rientro evidenziando il fatto che la gestione commissariale è molto più utile a lobby sanitarie e partiti politici, i quali sfruttando l’emergenza calpestano i diritti dei cittadini. Ha illustrato, con la consueta schiettezza che lo contraddistingue, la questione dell’ospedale di Acri, anche alla luce dell’ultimo DCA 30 di Scura, il quale non risponde affatto agli standard qualitativi minimi stabiliti dai LEA enemmeno la possibilità di gestire in sicurezza l’emergenza-urgenza, per una struttura di area disagiata come quella acrese
L’ing. Infusini, docente, progettista, e consulente tecnico, esperto di tematiche ambientali, molto esaustivamente ha illustrato nel dettaglio la questione ambientale calabrese, soffermandosi anche sul nesso di causa effetto tra inquinamento e patologie tumorali, nonché sull’enorme ritardo in Calabria della realizzazione di unpiano amianto al quale la stessa associazione ONA sta contribuendo a realizzare. L’on. Dalila Nesci accanto alla specifica attività parlamentare, da oltre un anno si sta occupando in maniera instancabile della Sanità calabrese e delle sue problematiche, proponendo soluzioni per uscire dallo stato di emergenza, evidenziando la carenza di servizi per i cittadini, a cui ci hanno portato decenni di politiche partitiche. Una delle ultime iniziative è la legge regionale di iniziativa popolare per il riordino della rete ospedaliera calabrese, alla quale ogni cittadino può contribuire (clicca qui), per uscire finalmente dalla gestione commissariale e ritornare ad una gestione ordinaria della Sanità in Calabria.
L’on. Paolo Parentela sta portando avanti, anche con l’aiuto degli attivisti sul territorio, un  monitoraggio sul dissesto idrogeologico calabrese, sulle navi dei veleni, i depuratori e le discariche non a norma, le discariche abusive, le Tariffe illegittime della sorical, e molte altre. L’intervento appassionato dell’on.le Parentela ha spaziato su tutta l’attività parlamentare svolta dal movimento 5 stelle a favore della politiche ambientali. Solo grazie al M5S che la legge sugli eco-reati è stata approvata. Egli ha evidenziato, inoltre, che occorre preservare il territorio non cementificandolo ulteriormente, perché risorsa limitata, ma piuttosto recuperando i centri storici.
Il dibattito che è seguito è stato molto partecipato, con molteplici interventi e domande poste dai cittadini ai relatori. Ma per poco tutto questo potrebbe non essere avvenuto, se non fosse stato per la determinazione di noi attivisti, ma di questo vi racconteremo presto.
Il Movimento 5 Stelle si è dimostrato l’unica forza politica che lotta realmente contro il malaffare, e che cerca realmente di cambiare in meglio questo paese. Noi, come meetup Acri in Movimento, siamo un gruppo di cittadini riuniti per portare avanti il programma e le battaglie del Movimento 5 Stelle. Ci impegniamo sul territorio per affrontare, discutere e divulgare, volta per volta, tutte le problematiche che affliggono i vari settori della nostra società, dal Sociale, all’urbanistica, all’ambiente, alla Cultura, all’economia, alla Legalità e alla Trasparenza nelle Istituzioni, poiché crediamo che il cittadino è veramente Sovrano solo se è pienamente informato. Tutto questo lo faremo anche e soprattutto con l’aiuto dei nostri concittadini.

Lascia un commento

1
Ciao. Come posso esserti utile?
Powered by