ACRI: Il Comune Rilancia il Museo della Civiltà Contadina

1,981 Visite totali, 2 visite odierne

Tenendo fede a un proposito reiteratamente esplicitato dall’assessore Paola Capalbo, il Comune rimette mano al Museo della civiltà contadina, rilanciando l’iniziativa.
“L’assessorato alla Cultura della Città di Acri – è scritto in una nota – comunica che si sta provvedendo alla riorganizzazione del Museo della civiltà contadina. Il Museo è stato recentemente trasferito nei locali di Palazzo Padula in Via San Francesco.
Per l’arricchimento della collezione in dotazione al museo, l’assessorato alla Cultura invita la cittadinanza a partecipare attivamente all’incremento dei beni presenti nel museo, mediante la dotazione di oggetti appartenenti alla cultura contadina presente sul territorio della nostra città”.
Pertanto “chi è in possesso di tale materiale può contattare il settore Cultura del Comune di Acri per eventuali donazioni gratuite o in comodato d’uso.
L’assessorato alla Cultura ringrazia vivamente tutti i cittadini che presteranno attenzione all’iniziativa”.

Piero Cirino
Da “Il Quotidiano della Calabria” del 20-06-2014.

Lascia un commento

1
Ciao. Come posso esserti utile?
Powered by