Acri: Esplosione misteriosa, probabile “boom sonico”

12,649 Visite totali, 1 visite odierne

Un forte boato è stato avvertito intorno alle 16:00 di questa pomeriggio (22 marzo) da diversi abitanti di molti comuni della provincia di Cosenza, tra cui anche ad Acri.

Inizialmente alcuni hanno pensato anche ad una scossa di terremoto, ma in zona gli strumenti dell’INGV non hanno registrato nessun sisma.

Si è trattato, invece, con molta probabilità di quello che viene chiamato “boom sonico”, un fenomeno che viene generato dal passaggio ravvicinato di un aereo, molto probabilmente impegnato in un esercitazione militare.

Il boato, ha fatto perfino tremare i vetri di alcune abitazioni ma non sono stati segnalati danni. Il fenomeno del boom sonico si verifica quando quando un aeroplano vola a velocità superiore a quella del suono in aria, provocando il boato che viene avvertito dalla popolazione al suolo. Un episodio analogo si era verificato nello scorso mese di Novembre.

Lascia un commento

1
Ciao. Come posso esserti utile?
Powered by