Acri: Domenica l’asta benefica del Rotary

573 Visite totali, 1 visite odierne

Si terrà domenica, a partire dalle ore 17:00, nella sala “Giovan Battista Falcone”, del Palazzo Sanseverino-Falcone, la tradizionale asta benefica del Rotary Club.

E’ la dodicesima edizione di questo appuntamento prenatalizio attraverso il quale in passato il Rotary è riuscito a finanziare, in parte o interamente, interventi sul territorio. L’ultimo finora è relativo alla realizzazione della statua di Sant’Angelo d’Acri, che è stata posizionata nella piazza antistante la Basilica. Ancora prima, solo per fare degli esempi, l’acquisto della Moc, per la misurazione della densitometria ossea, l’installazione di tabelle descrittive in corrispondenza dei monumenti in città, restauro di reliquie di Sant’Angelo, restauro di un Cristo ligneo del XIV secolo, nella chiesa di Santa Maria Maggiore; collocazione di defibrillatori in luoghi pubblici all’aperto; realizzazione, in collaborazione con il Rotaract, di un parco giochi inclusivo; restauro della statua lignea del “Cristo deposto”;  e tanti altri interventi. Quest’anno, invece, oltre al tradizionale contributo al progetto Polio Plus, per l’eradicazione della poliomelite, con il ricavato dell’asta verrà acquistato un drone da dare al Gruppo di Protezione Civile di Acri.

Anche questa occasione, così come avvenuto nelle ultime edizioni il tema è “Eccellenze alimentari e artigianali di Calabria” e verranno banditi prodotti di messi a disposizione da molte aziende che rappresentano degnamente la nostra regione anche oltre i confini nazionali.

Rotary Club di Acri

Lascia un commento

1
Ciao. Come posso esserti utile?
Powered by