Acri-Canonizzazione del Beato Angelo, parte la macchina organizzativa

Condividi l'articolo
  • 57
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    57
    Shares

Ieri mattina, nella Sala Polivalente, si è tenuto un incontro tra amministrazione comunale, nella persona dell’assessore alla Cultura e Canonizzazione, Maria Mascitti e dell’assessore al Bilancio e Attività Produttive, Natale Viteritti, e i commercianti di Acri, a cui ha presenziato anche il rettore della Basilica del Beato Angelo, Padre Francesco Donato.
L’iniziativa era finalizzata ad attuare una sinergia comune in vista dei festeggiamenti per la santificazione del Beato Angelo.
“Molti – si legge in una nota dell’amministrazione comunale – gli spunti provenuti da tutte le parti”. Padre Francesco ha evidenziato che “la scelta di tenere la messa di ringraziamento, in calendario per il 21 ottobre, presso l’Anfiteatro, è stata obbligata da motivi di sicurezza, non si poteva fare altrimenti, era l’unico luogo “sicuro” per accogliere la massa dei fedeli che raggiungeranno il luogo rigorosamente a piedi”.
L’assessore Mascitti, ribadendo la disponibilità dell’amministrazione comunale ad accogliere le varie proposte, ha descritto le iniziative in cantiere, come i convegni a tema, di cui si sta ultimando la definizione.
I commercianti sono stati sollecitati alla partecipazione, “infatti l’assessore Viteritti ha proposto la realizzazione di un app dinamica per tutte le attività commerciali, al fine di propagandarle, renderle visibili all’esterno e facilmente rintracciabili dagli utenti. Quest’app, non avrebbe alcun costo, perché è previsto l’ammortamento fino al 250% con la legge di bilancio 2017”.
I commercianti” hanno accolto le proposte, specialmente quella relativa all’app, di cui discuteranno in una prossima riunione. Inoltre, le attività commerciali si sono accordate per “vestirsi a festa”, addobbando le proprie vetrine con i colori tradizionali che richiamano al Beato Angelo, il giallo e il bianco, ed esporranno lo stendardo con la sua effige sulle vetrine di ciascuna attività”.

Da “Il Quotidiano del Sud” del 21-09-2017 Piero Cirino

2,444 Visite totali, 1 visite odierne

Lascia un commento